Igor Senin

“Se ti capita di trovarti nello studio di Igor Senin, capisci dal primo momento che qui fanno le scarpe. Tra gli antichi interni dell’appartamento situato proprio nel cuore della capitale, accanto alle vecchi cornici con le foto e le riviste d’epoca sono sistemate le scarpe più belle da uomo e da donna. L’atmosfera dello studio fa ricordare accoglienti showroom di scarpe a Parigi – le scarpe ricercate e un’atmosfera da camera coesistono qui in un insieme molto armonioso”.

“Igor sapeva fin dall’infanzia che il suo destino è diventare un calzolaio e seguire le orme di suo padre. Ha creato il proprio laboratorio più di dieci anni fa. Durante questo periodo ha riunito una squadra di professionisti che subito si capiscono l’un l’altro”.

“Per fabbricare un paio di scarpe nello studio di Senin ci vuole almeno un mese: prima viene misurato il piede, poi si fa il modello e solo dopo viene fuori un paio di scarpe. Il lavoro sul modello avviene sempre in tandem di artigiano e cliente nel processo di discussione e comunicazione. Le scarpe da uomo sono realizzate con tecnche antiche dell’artigianato calzaturiero: la suola e la sezione superiore vengono attacati con fili di lino”.

“Igor non cerca di presentarsi spesso davanti al piubblico e non rende noti i nomi dei suoi clienti. “Non abbiamo necessità di utilizzare tecnologie di PR e non partecipiamo agli eventi di moda. Il nostro compito principale è migliorare il livello, il design e la tecnologia.” E quando vedi sul davanzale un paio di scarpe di raso di color turchese ricamate con perline, diventa chiaro che ci riescono”.

 

La rivista “Elle”, Aprile, 2010